In uno dei nostri articoli siamo stati brutalmente onesti sui guadagni che puoi sperare di fare con Spotify e altre piattaforme come Tidal o Apple Music.

Il succo del discorso era: a meno che non abbiate una marea di follower i soldi che vedrete saranno molto pochi. Ma c’è un ma, nel momento in cui capisci che Spotify e gli altri giganti dello streaming musicale non devono essere la tua principale fonte di guadagno realizzi anche un’altra cosa:

il potenziale maggiore delle piattaforme come Spotify non è il ritorno economico ma l’enorme bacino di potenziali ascoltatori della tua musica

Il punto è che per farti ascoltare devi aumentare i follower, non fa una piega. Ecco perché oggi ti spieghiamo due hack (due svolte detta terra terra) per aumentare i follower di Spotify,

Hack #1 per aumentare i follower di Spotify: promo cards!

come aumentare i follower di spotify

Ok, se sei qui hai già un profilo Artista su Spotify, giusto? Giusto!

Allora andiamo subito al sodo.

Cosa sono le promo cards di Spotify?

Le promo cards sono uno degli strumenti di auto-promozione che Spotify ti mette a disposizione.

Di che si tratta?

Sono delle grafiche che puoi personalizzare in modo molto intuitivo. Sono nate per sponsorizzare in una veste grafica accattivante le tue creazioni musicali. Quindi per promuovere un singolo, un album, o anche un evento (quando sarà di nuovo possibile farli). o promuovere l’inclusione di un tuo pezzo in una playlist di Spotify.

Questo mese la piattaforma svedese ha annunciato una novità molto interessante (e utile per aumentare i follower di Spotify).

Sono state introdotte nuove funzioni per le promo cards. Vediamole una ad una e poi ti spiegherò come usarle a tuo vantaggio:

  • Milestone cards: si tratta di promo cards con cui puoi condividere il raggiungimento di un determinato obiettivo su Spotify. In inglese milestone si può tradurre all’incirca come “traguardo” (letteralmente sarebbe pietra miliare). Sono due i milestone che potrai celebrare. Numero di follower, ad esempio il raggiungimento di 1000, 2000 o 10000 follower. Questo tipo di card è un ottimo modo per ringraziare i tuoi fan e incoraggiare altri a diventarlo, e anche per tirarsela un po’, che non fa mai male. L’altro milestone che potrai celebrare è l’inserimento in una chart. La card indicherà la tua posizione in classifica e con quale canzone ti stai piazzando
  • New release cards: il secondo tipo di promo cards è altrettanto utile per aumentare i follower di Spotify. In questo caso saranno parte della tua strategia pre-release di un singolo. Qualsiasi singolo, album o podcast che avrai fatto uscire negli ultimi giorni otterrà un badge speciale che indicherà ai tuoi follower che stanno ascoltando un pezzo fresco fresco, appena sfornato dalle tue manine di fata.

Hack #2 per aumentare i follower di Spotify: newsletter e linktree

Che te ne fai di una newsletter starai pensando? Te ne fai eccome.

Le newsletter sono un modo intramontabile per entrare in contatto con potenziali ascoltatori della tua musica. Tramite una newsletter ben curata potrai fare molto di più rispetto a Release Radar. Sì, perché in caso non lo sapessi, la tua nuova musica viene inserita automaticamente nella playlist release radar dei tuoi follower. Ma fine della storia.

Con una newsletter puoi personalizzare il modo in cui entri in contatto con i tuoi fan. Già con Instagram puoi creare hype sul tuo nuovo singolo tramite una serie di storie ben congegnate (e un buon timing). Se abbini l’attività sui tuoi social a una buona newsletter puoi aumentare le chances di far sentire la tua nuova musica e di aumentare i follower di spotify.

Già, tutto molto bello. Ma come la crei una newsletter se non hai contatti?

Ed ecco che arriva Bandcamp in tuo soccorso. Se già non hai un profilo su questa piattaforma dovresti fartelo. Di Bandcamp avevamo già parlato in un altro articolo:

3 consigli per guadagnare con la tua musica

Bandcamp è un ibrido tra un social, un distributore digitale di musica e una casa discografica. La vera figata è che ti permette di chiedere ai tuoi ascoltatori e a tutti coloro che scaricano la tua musica di lasciare una mail di contatto per poterli aggiornare sulla tua attività musicale.

La lista è facilmente esportabile in .csv e la potrai usare per creare un elenco di contatti per una newsletter accattivante e promuovere le tue nuove uscite in un modo creativo, o anche solo per crearti una fanbase più affezionata, che (si spera) potrebbe spargere la voce e aumentare i follower di Spotify come effetto secondario.

Linktree

Linktree è un altro ottimo modo per avere un unico luogo sul web dove chiunque voglia seguire la tua attività musicale possa farlo facilmente.

Come?

A differenza dei tuoi singoli profili social, linktree fa una sola cosa ma la molto bene, ti permette di linkare qualsiasi contenuto tu abbia in giro per internet, che sia una canzone di spotify, il tuo album, o un pezzo su soundcloud, o ancora una tua intervista su qualche rivista online.

In sé Linktree non è uno strumento di promozione. Ma se posizionerai il link al tuo linktree nei tuoi social, offrirai un modo veloce e intuitivo di saperne di più su cosa fai e in che nicchia musicale ti trovi. Il che in modo indiretto può tradursi in un modo di aumentare i follower di Spotify.

Perché più renderai semplice la vita a chiunque voglia sapere dove metti la tua musica più abbasserai la difficoltà nel seguirti, che sia su Spotify, Tidal, o altre piattaforme di streaming musicale.

via GIPHY

E voilà, eccoti due ottimi hack per aumentare i follower di Spotify. Ma ricordati che quello che conta è la musica, e se vuoi un mix e master professionale clicca il pulsante viola qui sotto e tiriamo fuori un traccione da top 10.

migliora il tuo sound con mixemaster!

L'articolo ti è stato utile? Condividilo!


Luca Oliveri

Mi chiamo Luca Oliveri, sono un Producer / Compositore.
Aiuto artisti, producer e musicisti a realizzare i propri progetti musicali, offrendo consulenze ed offrendo servizi di produzione musicale, mix e mastering audio.

hai bisogno di aiuto?
Raccontami il tuo progetto

Costruiamo insieme la tua nuova musica